Circolare n. 11 Fiavet Nazionale

Fiavet Nazionale, con la circolare n. 11 del 18 aprile 2016, informa che la Corte di Cassazione si è recentemente pronunciata  sul campo di applicazione del regime speciale IVA per le imprese di viaggi e turismo, disciplinato dall’art. 74-ter del DPR n. 633/72.

Circolare n. 9 Fiavet Nazionale – Spesometro

Con la circolare n. 9 Fiavet Nazionale informa che l’Agenzia delle Entrate ha diramato lo scorso 1 aprile un comunicato stampa in merito alla prossima scadenza per l’invio della comunicazione delle operazioni rilevanti ai fini IVA del 2015 (elenco clienti e fornitori, cosiddetto “Spesometro”).

Circolare n. 8 Fiavet Nazionale – Black list

Fiavet Nazionale, con la circolare n. 8 del 29 marzo, informa che l’Agenzia delle Entrate ha differito, con il Provvedimento del 25 marzo 2016, dall’11 aprile 2016 al 20 settembre 2016, il termine per l’invio della comunicazione annuale per le operazioni intercorse con Paesi “black list” relativa all’anno 2015.

Circolare n. 7 Fiavet Nazionale – Spesometro

Fiavet Nazionale, con la circolare n. 7 del 22 marzo, ricorda che entro il 10 aprile 2016 (20 aprile prossimo per i contribuenti che effettuano le liquidazioni IVA trimestrali) dovrà essere inviata la comunicazione delle operazioni rilevanti ai fini IVA del 2015 (elenco clienti e fornitori, cosiddetto “Spesometro”).

Circolare n. 3 Fiavet Nazionale – Credito d’imposta per la digitalizzazione presentazione istanze 2016

Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ha pubblicato i nuovi termini per la presentazione delle domande per l’attribuzione del credito d’imposta per la digitalizzazione  relativo alle spese sostenute nell’anno 2015 dagli esercizi ricettivi, dalle agenzie di viaggi e dai tour operator.

Circolare n. 40 Fiavet Nazionale – Riduzione delle commissioni interbancarie sulle operazioni di pagamento con carte di credito / debito – entrata in vigore del Regolamento (UE) 2015/751

Scarica la circolare E’ entrato in vigore, dal 9 dicembre 2015, il Regolamento (UE) 2015/751 del Parlamento Europeo e del Consiglio che ha fissato alcuni massimali per le commissioni interbancarie sui pagamenti effettuati con carte di debito e di credito, nell’obiettivo di ridurre i costi dell’utilizzo degli strumenti di pagamento […]