Circolare n.25 – Assicurazioni

In data 1 ottobre 2018 sono entrate in vigore le modifiche apportate al Codice delle Assicurazioni Private – D.lgs. del 7 settembre 2005 n. 209 (di seguito anche CAP) – dal D.lgs. 21 Maggio 2018 n. 68, attuativo della Direttiva IDD in oggetto.

Poiché la novella normativa ha incluso le Agenzie di Viaggio nella categoria degli “intermediari assicurativi a titolo accessorio” definiti dalla lett. cc-septies dell’art. 1 del Codice delle Assicurazioni Private, in quanto imprese che nell’ambito della loro attività principale distribuiscono prodotti assicurativi complementari rispetto ai prodotti tipici venduti (pacchetti di viaggio, servizi turistici), gli Agenti di Viaggio sono, dalla detta data di entrata in vigore, soggetti in particolare alle norme del titolo IX – Attività di distribuzione assicurativa e riassicurativa del CAP, che impone agli stessi per svolgere tale attività di essere iscritti al RUI- Registro Unico Intermediari Assicurativi, tenuto dall’IVASS- Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni – nella sezione F del Registro, secondo quanto meglio indicato e disciplinato dagli artt. 26 – 28 del Regolamento IVASS n. 40 del 2 agosto 2018 (l’iscrizione è subordinata al possesso di determinati requisiti di onorabilità e professionalità, anche per i dipendenti, all’onere della formazione continua e all’obbligo di stipula di una apposita copertura RC professionale). Le disposizioni transitorie consentono alle AdV che intendono iscriversi al RUI di presentare domanda fino al 23.2.2019 e, in attesa dell’iscrizione, possono continuare ad esercitare l’attività precedentemente svolta (art. 102, commi 4 e 5 Reg. IVASS).

Circolare n.25 – Assicurazioni

Questo contenuto è riservato agli utenti iscritti al sito Fiavettoscana.it. Se sei iscritto esegui il LOGIN altrimenti Registrati nel form sottostante

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente
*Campo obbligatorio